Silvio Berlusconi aiuterà il papà sfrattato con la figlia invalida

Silvio Berlusconi aiuterà il papà sfrattato con la figlia invalida

Durante la puntata di ieri, lunedì 12 giugno, Silvio Berlusconi ha telefonato in diretta a "Quinta Colonna". Emmanuel Mariani ha fatto appello alla giunta per evitare lo sfratto, ma finora, nonostante mesi di denunce e appelli pubblici, l'amministrazione di Roma non ha modificato la sua decisione di annullare l'atto con cui ha tolto l'assegnazione alla famiglia capitolina. Sotto l'inquadratura campeggia in sovraimpressione la scritta 'Case ai Rom, nessuna per me. "Ho visto la situazione di Emmanuel", ha esordito Berlusconi. Il tempo di pronunciare queste poche parole e il collegamento viene chiuso. Il dipendente dell'Atac ha raccontato come da 10 anni viva in un alloggio popolare insieme a sua moglie e a tre figli, di cui una disabile al 100%. Siamo disperati. - ha detto Emmanuel - Mia figlia ha bisogno di una assistenza continuativa: soffre di epilessia e mangia artificialmente. Ma non mi lamento, perché non ci fa mai mancare un sorriso. L'uomo, padre di una bambina gravemente invalida, rischia lo sfratto. "Volevo semplicemente intervenire per dire che mercoledì sono a Roma". Memorabili le sue telefonate contro Michele Santoro, Gad Lerner o Giovanni Floris per le critiche che Berlusconi reputava eccessive durante le trasmissioni dei conduttori della Rai o de La7.

Ecco il video: "Quinta Colonna - Berlusconi cuore d'oro!"