Scontro sotto galleria, 4 morti: distrutta famiglia di Pomigliano

Scontro sotto galleria, 4 morti: distrutta famiglia di Pomigliano

Nell'incidente sono rimasti feriti altri due bambini, che sono stati ricoverati nell'ospedale di Cosenza. Due le automobili coinvolte, scontratesi frontalmente.

Le condizioni delle altre quattro persone rimaste ferite nell'incidente, tra cui due bambini, sono stazionarie ma vengono tenuti tutti sotto stretto controllo dei sanitari.

Tragico incidente sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria, nel territorio di Laino Borgo. Due delle vittime, residenti a Pomigliano d'Arco (Napoli), viaggiavano a bordo di una Renault: si tratta di Raffaele La Rocca, di 40 anni, e del figlio Luigi, di 8 anni. L'Anas, nel frattempo, una volta completati i rilievi, ha riaperto il tratto dell'autostrada compreso tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno che era stato chiuso a causa dell'incidente. Sul posto sono intervenute le squadre Anas, l'eliambulanza del 118 e la Polizia stradale.

Momentaneamente, il traffico è deviato con uscita obbligatoria in direzione sud a Laino Borgo, con rientro sull'autostrada direttamente a Mormanno, allo stesso modo chi viene da Nord, esce a Mormanno e rientra in autostrada a Laino Borgo.