Sciopero traporti, a Milano circolano tre linee della metro

Sciopero traporti, a Milano circolano tre linee della metro

Confermato lo sciopero generale del trasporto pubblico contro le privatizzazioni in corso nel settore dei trasporti: saranno coinvolti treni, aerei, trasporto locale e marittimo. Partiamo dallo sciopero dei mezzi Atac nella Capitale. Lo sciopero del trasporto ferroviario, invece, avrà l'adesione di Trenitalia, Ntv (Italo), Trenord e di altre aziende ferroviarie e si concentrerà dalle 21 del 15 giugno alle 21 del 16.

Il personale navigante e di terra delle compagnie aeree operanti in Italia scioperano per 14 ore dalle 10 alla mezzanotte. Sono state tuttavia previste tre fasce di garanzia, una al giovedì e due al venerdì. Il sito dell'Enac pubblica l'elenco dei voli garantiti.

Il personale navigante gruppo Alitalia-Sai sciopera per quattro ore, dalle 10 alle 14 (sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati).

TRENI - Lo sciopero dei treni è in programma dalle 21 di giovedì alle 21 di venerdì.

Per quanto riguarda i mezzi pubblici (autobus, metro e tram) "L'agitazione - informa Atm- è prevista dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio". Trenord invita in ogni caso a prestare attenzione alle informazioni real time sulla App di Trenord e nelle stazioni. Nel capoluogo lombardo i filobus, gli autobus, le metropolitane e i tram di Atm potrebbero fermarsi dalle 8.45 alle 15, per poi riprendere dalle 18 a fine servizio. Dalle ore 21 è scattata la protesta dei lavoratori di Cub, Sgb, Cobas lavoro privato e Usb anche per i treni di Lombardia, con i servizi garantiti ovviamente diminuiti e che potranno provocare danni e disagi per gli utenti già dalla serata di oggi: Giovedì 15 giugno viaggiano regolarmente i treni già in corsa o con partenza prevista prima delle ore 21.00 e che arrivano a destinazione entro le ore 22.00. Non esclusi dallo sciopero i trasporti aerei: è stato indetto un blocco dei voli di 24 ore ma da Enac sono state garantite le fasce orarie tra le 7 e le 10 e tra le 18 e le 21. Saranno regolari i collegamenti da e per l'aeroporto di Roma Fiumicino e le Frecce.

In occasione dello sciopero, Trenitalia fa sapere che nel trasporto regionale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione.