Roma, Pallotta punta forte su Di Francesco: puntiamo su di lui

Roma, Pallotta punta forte su Di Francesco: puntiamo su di lui

"C'è un contratto e ci sono delle clausole che vanno rispettate, la volontà è quella di agevolare tutti e far sì che il mister sia contento della sua scelta", le parole d Carnevali.

Continua la caccia al tecnico in casa Roma. La dirigenza romanista potrebbe in questi giorni, con la Primavera di scena al Mapei per la semifinale contro l'Inter, continuare a parlare per avere Di Francesco e in cambio girare al Sassuolo qualche giovane. Le parti sono vicinissime, attesa la fumata bianca che permetterà a Di Francesco di firmare il contratto con la Roma ed essere annunciato. Di Francesco alla Roma, Bucchi al Sassuolo e Giunti al Perugia. Ieri si è parlato un po' di tutto, senza trovare però la quadratura del cerchio. I rapporti tra le due società sono ottimi, quindi in un modo o nell'altro si arriverà ad un felice epilogo.

Roma, Monchi alla fine è riuscito nella sua impresa: portare Di Francesco a sedere sulla panchina giallorossa.

MERCATO - Da oggi, dunque, Di Francesco può davvero gettarsi anima e corpo nella nuova avventura, lui che è anche abitato ad interagire molto con la società nella costruzione della squadra. Più difficile arrivare, invece, a Berardi, valutato circa 40 milioni. Adesso sta alla Roma fare lo stesso. Una soluzione per accontentare tutti, in primis Di Francesco che non vede l'ora di ritornare a Roma, questa volta in qualità di allenatore giallorosso.

L'ostacolo, al momento, è rappresentato proprio dal Sassuolo.