Roma, carabiniere si improvvisa ostetrico

Roma, carabiniere si improvvisa ostetrico

E così la donna è riuscita a partorire senza problemi, arrivando poi in ospedale senza problemi quando l'ambulanza è riuscita ad arrivare sul luogo dell'accaduto.

Roma, 5 giu. (askanews) - Nel giorno del 203esimo anniversario della fondazione dei carabinieri, a Roma, in via Laurentina, un carabiniere libero dal servizio ha soccorso in strada una donna alla quale si erano rotte improvvisamente le acque facendo nascere una bambina. Quando si è avvicinato per accertarsi delle condizioni dell'unico conducente, si è accorto che la donna alla guida, una cittadina rumena di 41 anni, stava per avere un bambino.

Il carabiniere è l'appuntato scelto Giuseppe Gambacurta, 45 anni, effettivo alla stazione dei carabinieri di Roma - Villa Bonelli. Lì è venuta alla luce la piccola il cui cordone ombelicale è stato chiuso con una molletta dei capelli della madre.

Ha cominciato ad avere le doglie mentre si trovava in auto su via Laurentina nella mattinata di ieri, domenica 4 giugno. Pochi minuti dopo è arrivata l'ambulanza che ha portato la donna e la neonata figlia al Sant'Eugenio.