"Rocco Siffredi mi ha molestata", l'accusa choc della giornalista francese

Il peggior incontro della mia vita. A denunciare l'attore h**d italiano è una giornalista sportiva francese Cécile de Ménibus che in una intervista a Téle Loisirs ha raccontato la presunta violenza subita da Siffredi e di aver avuto il coraggio di dirlo solo dopo tanti anni. Un atteggiamento inaccettabile dal quale, seppur a distanza di alcuni anni, Cecile de Menibus ha decisamente preso le distanze, nonostante al'epoca avesse dato l'impressione di 'stare al gioco'. Una vicenda tutta da chiarire, che potrebbe gettare un'ombra inquietante sul personaggio di Rocco. Quando ti saluta ha un'erezione, il che è già molto spiacevole. "In ogni caso non è quello che ha fatto con me e Florence Forestie, la donna che era con me in trasmissione". Tratta le donne malissimo, a dispetto di quanto dice, ovvero di essere gentile: è totalmente falso.

Rocco Siffredi oggetto di accuse molto pesanti da parte della giornalista francese Cécile de Ménibus.

"Quando eravamo nei corridoi, mi ha presa al collo e mi ha infilato la sua lingua in bocca, ho dovuto chiamare la sicurezza", ha riportato in seguito Cécile, ricordando l'episodio fastidioso accaduto dietro le quinte. Lì per lì l'effetto baldoria aveva coinvolto e travolto tutti i presenti in studio, compresa la giornalista che imbarazzata era stata quasi costretta a subire l'atteggiamento di Siffredi. Per il momento l'attore abruzzese, di recente al centro della cronaca anche per le dichiarazioni della collega Efe Bal, che gli ha consigliato di ritirarsi perché ormai è troppo vecchio per il mestiere che fa, non ha risposto alle parole della conduttrice francese Cecile de Menibus.