Ritirati alcuni lotti di Coca Cola non a norma

Ritirati alcuni lotti di Coca Cola non a norma

Così, il Ministero della Salute ha disposto il ritiro di migliaia di bottiglie appartenenti al lotto L170329863M, con scadenza 28 settembre 2017, prodotte nello stabilimento di Marcianise.

Attenzione alle bottiglie di Coca Cola che avete acquistato nell'ultimo periodo in rivenditori siti in particolare nella zona di Salerno, Cosenza, Potenza e Matera. Gli ingredienti sono elencati in ordine di peso, tuttavia la Coca Cola Company, come la maggior parte delle aziende alimentari, non ha reso pubbliche le proporzioni esatte degli ingredienti né la ricetta. Il contenuto delle bottiglie ritirate presenta un sapore sgradevole, risulta denso e con livelli concentrati di acido fosforico, solfiti e caffeina che rischiano di danneggiare il corpo, provocando una reazione allergica evidente. Il consiglio, dunque, è quello di controllare lotto e data di scadenza di tutte le bottiglie in casa. E, nel caso coincidesse al 28/09/2017, a riportarla al punto vendita dove è stata comprata, e dove avranno diritto al rimborso.

A riguardo non vi sono ulteriori notizie e, anche il sito della Coca-Cola non ha riportato indicazioni o segnalazioni e quindi non si sa se il lotto "danneggiato" sia stato distribuito in tutta Italia o solo in qualche Provincia del nostro Paese.

Per qualsiasi informazione, inoltre. è stato messo a disposizione il numero verde 800.836.000.