Raiola offre Matuidi, ma la Juve ha altri obiettivi

Raiola offre Matuidi, ma la Juve ha altri obiettivi

Il centrocampista francese è assistito da Mino #Raiola, il super procuratore che è tornato prepotentemente alla ribalta mediatica per il caso del mancato rinnovo con il Milan del portiere Gigio Donnarumma.

"Io non faccio la guerra al Milan".

Mino Raiola, come un fiume in piena, parla di tutto e di tutti, lanciando buoni spunti anche per il mercato delle prossime settimane. Vediamo. Ai bianconeri un anno fa saltò per problemi politici.

La priorità della Juventus resta N'Zonzi, ma il Siviglia non fa sconti e allora i bianconeri studiano le alternative: Can e Matuidi i nomi più caldi. Il talento campano è vicino al Real Madrid di Zidane, con Enzo Raiola, cugino di Mino, che lo accompagnerebbe nella capitale spagnola e resterebbe con lui i primi tempi. Il Manchester United, dopo il brutto infortunio accorso allo svedese, ha deciso di non rinnovargli il contratto. A differenza di Matuidi, però, l'Italia non dovrebbe essere una pista plausibile per l'ex Ajax, anzi: "Ibrahimovic ha tante offerte, dagli Stati Uniti e non solo. Con Galliani sarebbe già qua".

Raiola, quale sarà il futuro di Balotelli? La sessione è ancora molto lunga terminando all 23 del 31 agosto ed il Psg potrebbe intensificare più in là i suoi sforzi, magari cercando pure Leonardo Bonucci in difesa, vista la disponibilità economica del club. E per farlo deve giocare con continuità, cosa che il Nizza gli garantirebbe sicuramente.