Ragazzo italiano accoltellato a morte a Londra, la polizia indaga

Ragazzo italiano accoltellato a morte a Londra, la polizia indaga

Un ragazzo italiano, Pietro Sanna, di 24 anni, è stato accoltellato a morte a Londra. Una morte ancora avvolta nel mistero, ma che per la polizia locale si inquadrerebbe in una rapina finita male.

Il consolato generale italiano sta cercando di acquisire informazioni importanti ed è al momento in contatto con i famigliari del giovane.

Da quanto si può apprendere fino ad ora, il corpo del ragazzo è stato trovato nella sua casa nella capitale britannica; Pietro Sanna sarebbe stato ucciso a coltellate.

Pietro, figlio di imprenditori sardi attivi nel campo del turismo, era andato a vivere a Londra per raggiungere il fratello maggiore che, prima di lui, aveva fatto questa scelta di vita. A Londra vive anche suo fratello. Pochi gli elementi che trapelano in Sardegna sulla vicenda. Gli investigatori comunque mantengono per ora il riserbo al riguardo senza avallare alcuna ricostruzione. "I ragazzi - ha aggiunto - vivevano in due zone opposte di Londra". Le autorità non hanno ancora un quadro della situazione chiara.