Porto Cesareo, caduta fatale dallo scoglio per un 30enne

Porto Cesareo, caduta fatale dallo scoglio per un 30enne

Un trentenne di Leverano (Lecce), del quale non si è appreso il nome, è morto a Porto Cesareo dopo essere caduto sugli scogli.

Dramma questa mattina, dove l'uomo, un 30enne, è scivolato, in circostanze da chiarire, battendo la testa e morendo sul colpo. La moglie ha subito soccorso il trentenne che è rimasto esanime a terra, avvertendo gli altri bagnanti che poi hanno chiamato i numeri di emergenza.

Di certo c'è che quando i medici del 118 sono arrivati, lo hanno trovato in condizioni molto critiche e con una profonda ferita sulla fronte. Indagano Guardia costiera e Carabinieri. Cosa realmente sia accaduto in quel tratto di costa che si affaccia sullo Ionio è troppo presto per dirlo: non è escluso, infatti, che l'origine del terribile incidente sia dovuto ad un malore, improvviso quanto fatale.