Perisic Manchester United, ecco il rilancio: 52 milioni

Perisic Manchester United, ecco il rilancio: 52 milioni

I sondaggi delle ultime settimane, il saluto a San Siro e ai suoi tifosi e ora, l'offerta, forse quella giusta per chiudere definitivamente il rapporto con l'Inter e volare in Inghilterra, al Manchester United.

Il Manchester United fa sul serio per assicurarsi il croato dell'Inter Ivan Perisic: pronto il rilancio a 52 milioni di euro, Suning traballa. Prelevato nell'estate 2015 dal Wolfsburg per 17 milioni di euro, Perisic firmò un contratto quinquennale, ammortato a 7 milioni di euro.

Dopo due stagioni, Ivan Perisic potrebbe salutare l'Inter. La cessione di Perisic frutterà nelle casse nerazzurre una plusvalenza di ben 42 milioni.

Sempre dal punto di vista delle cessioni, in casa Inter si ragiona anche sulle uscite necessarie di giocatori fuori dal progetto, prima di investire in entrata: Ranocchia e Jovetic non sono stati riscattati rispettivamente da Hull City e Siviglia e torneranno alla base per non rimanerci, per Nagatomo e Santon si cerca una sistemazione altrove; anche Murillo e Brozovic sono sul piede di partenza, ma in questo caso saranno necessarie offerte interessanti.

"Di certo - sottolinea il quotidiano - per iniziare seriamente a programmare la prossima stagione e quindi per rientrare nei paletti del Fair Play Finanziario, la strada più breve sarebbe quella di cedere Perisic, prezzo pregiato e molto richiesto sul mercato internazionale".