Papa Francesco è ripartito da Barbiana

Il Papa a Barbiana incontra gli alunni di San Donato Calenzano e Barbiana. Così Bergoglio nella parrocchia di don Primo Mazzolari, a Bozzolo, da dove poi si trasferità a Barbiana, provincia di Firenze, dove visse e insegnò don Lorenzo Milani.

"Oggi sono pellegrino qui a Bozzolo e poi a Barbiana, sulle orme di due parroci che hanno lasciato una traccia luminosa, per quanto 'scomoda', nel loro servizio al Signore e al popolo di Dio". "E siete testimoni della sua passione educativa, del suo intento di risvegliare nelle persone l'umano per aprirle al divino".

"Ridare la parola ai poveri perché senza parola non c'è dignità".

"Ad ascoltare Francesco c'è anche una rappresentanza di giovani e anche a loro e agli educatori in genere che Francesco si rivolge: ".Sono qui anche alcuni ragazzi e giovani che rappresentano i tanti ragazzi che hanno bisogno di qualcuno che li accompagni. "Da insegnare ci sono tante cose, ma quella essenziale è la crescita di una coscienza libera.".

Il Papa ha anche citato una frase di "Lettera a una professoressa": " Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. "Questo- ha commentato- è un appello alla responsabilità". "Il gesto che oggi ho compiuto- ha proseguito Francesco- vuole essere una risposta a quella richiesta più volte fatta da don Lorenzo al suo vescovo: che fosse riconosciuto e compreso nella sua fedeltà al Vangelo e nella rettitudine della sua azione pastorale". Il papa ha pregato in forma strettamente personale, sulla tomba di Don Lorenzo Milani. Oggi lo fa il vescovo di Roma. "Milani servo esemplare del Vangelo, lo dico da Papa". "Aveva sete di assoluto - ha sottolineato Papa Francesco - e Don Lorenzo ci insegna anche a voler bene alla Chiesa con la schiettezza e la verità che possono creare anche tensioni ma non fratture e abbandoni". Amiamo la chiesa come madre premurosa di tutti. Francesco incontrerà anche i discepoli di don Milani ancora viventi nella sua chiesa. "Don Lorenzo - ha aggiunto Bassetti - a volte ha avuto dei modi di trattare quasi al limite. Il prete 'trasparente e duro come un diamante' continua a trasmettere la luce di Dio sul cammino della Chiesa. Prendete la fiaccola e portatela avanti". Per esempio il suo profondo equilibrio fra durezza e carità'.