Panchina Lazio, fumata bianca per Inzaghi: rinnovo fino al 2020

Panchina Lazio, fumata bianca per Inzaghi: rinnovo fino al 2020

Simone Inzaghi sarà l'allenatore della Lazio fino al 2020: questo dice il suo nuovo contratto, firmato oggi con i vertici della società biancoceleste. È stato trovato l'accordo per il rinnovo di contratto del tecnico che ha fatto un'ottima stagione sulla panchina biancoceleste. Purtroppo abbiamo perso la finale. Il merito di Inzaghi è stato quello di prendere la squadra in un'atmosfera di incertezza, dopo che era stato dirottato alla Salernitana per far posto al "loco" Bielsa, e darle una quadratura esaltando le qualità dei singoli tra cui Milinkovic-Savic, Immobile e Keita. Se l'avessimo vinta sarebbe stata una stagione da dieci, ma abbiamo giocato contro una grandissima Juve. "Sono contento di aver fatto a livello personale 23 gol e non e' ancora finita".

Sulla nazionale: "Ha ragione Ventura, dobbiamo provare a vincere la gara contro l'Uruguay, non pensiamo assolutamente che sia una semplice amichevole, conta per il ranking, la giocheremo al massimo". Mi aspetto una grandissima prestazione, giocheremo a Nizza che è una bellissima città, quindi ci prepareremo al meglio. Il mister avrà anche l'occasione per testare ancora una volta questo gruppo che sta facendo cose importanti. Lo seguiremo al cento per cento.