Pallone d'Oro: Buffon insidia Ronaldo e Messi

Pallone d'Oro: Buffon insidia Ronaldo e Messi

Proprio Buffon e Ronaldo sono i favoriti in caso di vittoria della Champions per il Pallone d'Oro. "Questa è l'unica cosa che mi interessa, il resto non sono delle priorità" ha spiegato il capitano bianconero.

Secondo molti, un trionfo a Cardiff sarebbe l'anticamera per il Pallone d'Oro, ma non parlatene a Gigi: "L'unica mia priorità e l'unica motivazione che mi ha spinto fino a qui è chiudere un cerchio". E Buffon ha la consapevolezza di tutto: "Questa sarà una partita importantissima come lo era quella di due anni fa col Barcellona e come quella di quattordici anni fa col Milan". "In un finale così la soglia di attenzione è già ai massimi livelli già qualche ora prima della gara, a prescindere dagli avversari -assicura Buffon-. Se poi hai davanti grandi giocatori come Ronaldo, Benzema o Bale bisogna metterci anche quel pizzico di attenzione in più".

Non una partita come tutte le altre insomma neppure per il capitano Gianluigi Buffon, che intervistato da 'Mediaset Premium', ammette: "Paura per la finale?". "La squadra sta bene - aggiunge Cr7 - siamo preparati e abbiamo lavorato molto nella scorsa settimana, mentre in questa stiamo facendo ciò che serve per preparare al meglio la finale". Sia io che i miei compagni siamo pronti, sappiamo che affronteremo una squadra molto forte ma siamo tranquilli e pensiamo in positivo: siamo convinti di poter battere la Juventus.

Il campione portoghese poi ha poi parlato in generale dalla sua stagione e di quella del Real Madrid: "Mi sento bene e mi sono allenato al meglio per arrivare al massimo negli ultimi due mesi della stagione".