Nintendo Switch Online sarà attivo dal 2018: ecco prezzi e dettagli

Nintendo Switch Online sarà attivo dal 2018: ecco prezzi e dettagli

Ma di fatto cosa si otterrà pagando Nintendo Online a parte la possibilità di giocare in multiplayer con Switch?

La versione per la console di Nintendo di Indivisible sarà realtà grazie ad un ulteriore finanziamento ricevuto da 505 Games (publisher del gioco), con cui il team è riuscito ad assumere nuovo personale per lavorare in contemporanea a tutte le versioni del titolo.

Come i cugini su PS4 e Xbox One, anche questo servizio sarebbe stato, infatti, a pagamento e avrebbe consentito di scaricare un gioco al mese con delle limitazioni temporali sul suo utilizzo. Ebbene nelle scorse ore la grande N è ritornata sull'argomento, spiegano alcuni dei cambiamenti che sono stati apportati al servizio. L'abbonamento comprenderà l'arrivo di un'applicazione per smartphone che permetterà ai giocatori di gestire una lobby, invitare i propri amici a giocare e conversare con loro tramite la chat vocale.

Tra i titoli della Classic Game Selection, Nintendo cita Super Mario Bros 3, Balloon Fight e Dr. Mario, inoltre sembra che la società stia valutando anche l'idea di inserire giochi per Super Nintendo in catalogo. E sono senza dubbio molto competitivi rispetto alla concorrenza: l'opzione più conveniente riguarda l'abbonamento annuale, al costo di 19,99€ (conversione 1:1 rispetto al dollaro americano, poteva andare peggio), ma sarà possibile anche scegliere un abbonamento trimestrale (ovvero 90 giorni) al costo di 7,99€, arrivando infine a quello mensile (30 giorni) a 3,99€.

Non avete ancora messo le mani su Nintendo Switch?