Motomondiale, GP Italia: le dichiarazioni dopo le prove libere

Motomondiale, GP Italia: le dichiarazioni dopo le prove libere

Andrea Dovizioso ha ottenuto il tempo più veloce al termine delle prime libere del Gran Premio d'Italia al Mugello.

Andrea Iannone chiude 11° con la Suzuki.

A poche ore dall'inizio del Motogp del Mugello 2017, Valentino Rossi rilascia le prime dichiarazioni dopo l'infortunio:"Farò del mio meglio per essere in pista, domenica al Mugello".

Al terzo posto sale la Yamaha Tech 3 di Jonas Folger (fresco di rinnovo contrattuale con il team di Hervé Poncharal) che chiude in 1'47 " 543, seguito a ruota dal compagno di team Johann Zarco, anch'egli non in grado di migliorare il crono della FP1.

Risale Dani Pedrosa, 5° questo pomeriggio (+0.334), davanti ai connazionali Hector Barbera, Ducati Avintia (+0.345) e Alvaro Bautista, Ducati Aspar (+0.363). Valentino inizia sempre il weekend con prudenza, che al Mugello è stata addirittura raddoppiata a causa delle condizioni fisiche non perfette.

Jorge si ritrova alle prese con parecchi dubbi sulla scelta delle gomme e sulla messa a punto della sua Desmosedici, ma rimane nella top 10 grazie al tempo della mattinata.

Dopo l'incidente di giovedì 25 maggio mentre si allenava con il cross sulla pista di Cavallara, il pesarese, che ha rimediato un trauma toracico e addominale, è stato sottoposto a controllo medico della Dorna per ottenere il via libera a correre. Non migliora, ma resta quinto nel combinato. Al momento sembra tranquillamente in grado di guidare, anche se non è al massimo delle forze. Da dimenticare il venerdì delle Aprilia, con Espargaro alle prese con problemi tecnici e Lowes nella ghiaia: sedicesimo e ventesimo tempo finale per i due piloti della casa di Noale.