MotoGp, Rossi: "Ad Assen col nuovo telaio"

MotoGp, Rossi:

Il pilota della Ducati, reduce dalle vittorie del Mugello e di Barcellona, ha espresso qualche dubbio sulle performance della sua moto in questo circuito: " Assen è un tracciato particolare, totalmete differente dai precedenti due; negli scorsi anni qui non abbiamo fatto bennissimo - ha affermato il pilota di Forlì - ma speriamo di fare bene anche qui in Olanda, anche se non partiamo da favoriti".

Valentino Rossi utilizzerà un nuovo telaio nel Gran Premio d'Olanda dopo il buon riscontro avuto nei test di Barcellona. "Abbiamo provato due moto una più lunga e una più corta, c'è tanto da fare, abbiamo avuto un problema al motore e per il secondo turno non so se ce la faranno a costruire la seconda moto", ha dichiarato il ternano ai microfoni di Sky Sport al termine delle FP1. "Speriamo di farlo anche quest'anno". "Speriamo ci sia un weekend con il beltempo e di essere più competitivi". Difatti, puntando sul primo posto del Cabronçito la quota oscilla tra 3,25 (Sisal) e 3,5 (Snai) volte la posta, molto simile dunque a quella che gli analisti hanno stabilito per l'unico pilota ad esser riuscito a centrare tre successi in questo avvio di stagione vincitore delle prime due prove stagionali: la quarta vittoria dell'anno di Maverick Vinales moltiplicherebbe per un minimo di 3,25 (Sisal) e un massimo di 3,75 (888Sport). Qui ha piovuto talmente forte che hanno dovuto dare la bandiera rossa. "Adesso dovremo vedere qui in una pista diversa se abbiamo fatto un passo avanti".

Nuovo telaio per la Yamaha ad Assen: lo useranno entrambi i piloti per cercare di riscattare la brutta gara del Montmelò.