MotoGP, Crutchlow con LCR e Honda per altri due anni

Il team Lcr ha annunciato ufficialmente il rinnovo della partnership tecnica con Honda per i prossimi due anni, oltre a quello della collaborazione con il pilota Cal Crutchlow. Le voci parlavano di un quasi certo rinnovo col team LCR e si attendeva solo l'ufficialità che è finalmente arrivata.

Sono molto felice di confermare che correrà per l'HRC con il team LCR di nuovo per altre due stagioni. Crutchlow, passato in sella alla Honda RC213V nel 2015, dopo aver risolto anticipatamente il contratto con la Ducati, da allora ha colto due vittorie in MotoGp (a Brno e Phillip Island nel 2016), chiudendo altre quattro volte sul podio. "Abbiamo ci siamo impegnati tanto negli ultimi tre anni e sono positivo, vorrei raggiungere altri buoni risultati - ha sottolineato il pilota britannico - Un grande ringraziamento va ad HRC per il grande supporto e la fiducia in me riposta; continuerò dando ancora il cento per cento". Ringrazio HRC per il grande sostegno che mi offrono e alla nostra squadra. "Ci ha dato la prima vittoria in MotoGP™ e tanti altri risultati, voglio ringraziare tutti quelli che si stanno impegnando e che danno supporto al nostro progetto". "Siamo molto felici di continuare a lavorare con Cal e LCR per le prossime due stagioni - ha dichiarato Tetsuhiro Kuwata, direttore di Honda Racing Corporation - Abbiamo apprezzato molto quanto stanno facendo e abbiamo deciso di proseguire con la relazione dando a Crutchlow un contratto diretto con HRC". "Auguriamo a lui e a Lucio tutto il meglio per il proseguimento di questo campionato e per i prossimi".