MotoGP 2017, Zarco: "Un sogno guidare la Yamaha di Valentino Rossi"

MotoGP 2017, Zarco:

"Lavoro tanto in casa, fisicamente e mentalmente, col mio allenatore, è sempre importante, dopo il Montmelò ero abbastanza giù ma allenandomi la massimo e parlando col mio allenatore mi sono ritrovato bene e sono venuto qua con la mentalità che avevo all'inizio della stagione", ha concluso Vinales parlando dello spirito col quale affronta questo nuovo fine settimana dopo il deludente weekend di Barcellona. "Mi è piaciuto di più il telaio nuovo". Era importante visto che le previsioni domani portano pioggia.

Tranquillo e sorridente Maverick: "Mi sono trovato molto bene oggi, dobbiamo migliorare solo un po' nel primo settore".

"Assen è una pista sempre positiva per la nostra moto - ha detto ancora il pilota Yamaha - ma quest'anno su altre piste positive abbiamo sofferto".

IL PUNTO - All'ottavo appuntamento del Motomondiale, il leader della classifica Vinales si fa trovare preparato e dopo la non buona prestazione di questa mattina si rifà nella seconda sessione di prove correndo più veloce di tutti.

Abbastanza soddisfatto anche Andrea Dovizioso. Seconda posizione per Jonas Folger seguito da Marc Marquez che ha risolto i suoi problemi con la Honda.

Tema Ducati: Andrea Dovizioso ha firmato il quarto crono della giornata mentre Jorge Lorenzo, nonostante alcuni giri interessanti, si è fermato in 14ª posizione e domani dovrà faticare molto per riuscire ad avvicinarsi agli avversari. "Nel T3 e nel T4 perdo di più, non riesco ad essere scorrevole con la moto". Abbiamo montato anche la gomma morbida per avere un feedback, dato che domani probabilmente pioverà. Se dovesse essere asciutto, faremo la comparazione con la media dietro.