Moto GP, Rossi potrebbe esserci al Mugello: gli aggiornamenti

Moto GP, Rossi potrebbe esserci al Mugello: gli aggiornamenti

Valentino Rossi al Mugello? Adesso ho accumulato piu' chilometri e di conseguenza piu' esperienza sulla moto e mi sento pronto per il GP d'Italia. Davanti alle facce sorprese dei passanti, Danilo Petrucci (Ducati Pramac), Sam Lowes (Aprilia) Francesco Bagnaia e Andrea Migno (Sky Racing Team VR46) hanno guidato sui sanpietrini e i lastricati per alcune riprese televisive che verranno trasmesse il 4 giugno prima della partenza della gara di MotoGp. Nel caso in cui Rossi sentirà di poter convivere col fastidio addominale continuerà il weekend di gara, altrimenti rinuncerà; tuttavia, conoscendo il pilota di Tavullia, porterà a termine il fine settimana se le visite del giovedì daranno esito positivo, anche se le sue prestazioni potrebbero essere inficiate dal dolore che proverà a combattere stringendo i denti.

PEDROSA - E' secondo in campionato grazie ad un avvio di 2017 contraddistinto dalla migliore condizione. Con quella, l'anteriore mi si muove molto di meno e ho un feeling più costante nel corso del giro. In questo ad esempio Zarco è molto bravo e sfrutta al meglio le soft grazie a queste qualità. "A Le Mans ho capito molte cose e da domani proverò a metterle in pista". Nonostante questo il Mugello è la "sua" pista e The Maniac vuole far bene dove ha già vinto e detiene il record di velocità di punta: l'anno scorso in sella alla Ducati toccò i 354,9 Km/h. Afferma il pilota di Vasto, "Punto comunque a stare vicino ai migliori". Ancora una volta sarà Italia-Spagna, con gli "ospiti" iberici che proveranno a conquistare il prestigioso successo in terra straniera.