Moto GP, Assen: Zarco vola sulla pioggia. Rossi quarto

Moto GP, Assen: Zarco vola sulla pioggia. Rossi quarto

Valentino Rossi (Yamaha) ha vinto il Gp d'Olanda di MotoGp, ottava prova del Mondiale. Dietro a Miller si posiziona Marc Marquez (Honda) a 0,017 con Andrea Iannone (Suzuki) al terzo posto con un ritardo di 0,637.

Dovizioso comanda con 115 punti contro i 111 di Maverick Vinales, i 108 di Valentino Rossi e i 104 di Marc Marquez. "Non è cattivo - sorride Rossi -, è proprio che non è capace non capisce le distanze. Adesso gli mando la fattura della tuta". Me la godo, dopo un anno è ancora più bello. Il campione del mondo in carica ha parlato ai microfoni dei giornalisti presenti nel motorhome, e ha fatto capire di non volersi sbilanciare più di tanto sul valore della seconda posizione in griglia, anche perchè bisognerà prima capire quali saranno le condizioni del meteo e della pista di Assen nella giornata di domani. Della gara entusiasmante ha spiegato i momenti salienti: "A un certo punto ero molto ottimista, poi ha cominciato a piovere e mi sono venuti a prendere". Anche Petrucci poteva fare la pole, ma alla fine l'ho spuntata io. Male Lorenzo che partirà in ultima fila. Penso di meritare questa vittoria per quello che ho fatto nelle altre gare, anche nel 2017 una l'ho vinta. "I nostri avversari sono forti sia sul bagnato che sull'asciutto, ma non siamo così lontani e domani cercheremo di iniziare bene, rimanere con loro e combattere per il podio".