Mistero a Londra: giovane italiano ucciso a coltellate in casa

Mistero a Londra: giovane italiano ucciso a coltellate in casa

Un ragazzo italiano è stato ucciso nel pomeriggio a coltellate nella sua abitazione a Londra. Lo riferiscono fonti investigative in Gran Bretagna. Il Consolato generale d'Italia a Londra, in stretto raccordo con la Farnesina, è in contatto con i familiari del ragazzo italiano per prestare ogni assistenza necessaria e con le autorità britanniche che stanno indagando sulla dinamica dell'accaduto.

Notizia rimbalzate da Nuoro, città d'origine del giovane, la cui famiglia é nota per le attività imprenditoriali nell'ambito del turismo, fanno riferimento a una possibile rapina o a un furto nell' appartamento in cui egli abitava. L'identità del ragazzo corrisponde a Pietro Sanna, giovane sardo di buona famiglia trasferitosi da due anni nella capitale britannica, ma le circostanze legate a questo tragico evento sono ancora tutt'altro che chiare. A quanto si è potuto apprendere, Sanna viveva da un paio d'anni a Londra, dove aveva voluto raggiungere il fratello maggiore. "A breve ne sapremo di più".