Milan, presentata la maglia 'away': si ispira agli anni delle Champions

Milan, presentata la maglia 'away': si ispira agli anni delle Champions

L'idea è quella di ispirarsi alle maglie che portarono più fortuna al Milan di Carlo Ancelotti nelle due finali vinte in Champions League: la prima nel 2003 a Manchester contro la Juventus, la seconda nel 2007 ad Atene contro il Liverpool.

Dopo aver annunciato la prima maglia per la stagione 2017-18, l'Inter ha presentato ufficialmente anche la seconda divisa per il prossimo campionato. La divisa realizzata dalla Nike per le partite in trasferta del club capitolino non si distacca dal bianco usato di consueto, con dettagli gialli e rossi sulle maniche e lungo i fianchi, ma offre un inedito tono su tono nella parte frontale, col bianco alternato ad una tonalità marmorea. Lo swoosh nero è posto sul lato destro, mentre lo stemma della squadra si trova su quello sinistro.

Alla base del collo inoltre, all'interno della maglia, figura la scritta "Roma siamo noi", a simboleggiare il profondo legame tra la squadra gialorossa e la Capitale. Sulle maniche nella parte anteriore i colori sono più chiari, mentre il girocollo presenta inserti azzurri e la scritta "nerazzurri" sul colletto. Una riga azzurra percorre per tutta la lunghezza la maglia e i pantaloncini bianchi ed espandendosi, quando l'atleta è in movimento, garantisce il massimo della ventilazione.