Milan, la Lazio apre alla cessione di Biglia

Milan, la Lazio apre alla cessione di Biglia

Dopo aver già ufficializzato quattro acquisti, è pronto a chiudere un altro affare. Malgrado i 100 milioni già investiti per Mateo Musacchio (18 milioni), Ricardo Rodriguez (18 milioni), Franck Kessié (28 milioni) e, soprattutto, André Silva (38 milioni), il mercato del Milan [VIDEO] è ben lontano dall'essere già chiuso. Portarlo a Roma non sarà facile, dopo la grandissima stagione disputata dal Papu con l'Atalanta in cui ha realizzato 16 reti e 12 assist. Anche la Lazio è impegnata per poter affondare qualche colpo decisivo e mettere in mano a Simone Inzaghi una squadra il più competitiva possibile.

Milan e Juventus sin dalla fine del campionato appena concluso di Serie A hanno adocchiato due giocatori della Lazio che si sono messi in luce quest anno. Un'operazione inizialmente legata al futuro dell'attaccante Keita Baldé, per la quale il Milan aveva raggiunto un accordo col presidente biancoceleste Lotito sulla base di 50 milioni di euro.

Per il ruolo di terzino resta sempre viva l'opzione Conti mentre, per il ruolo di prima punta, il prescelto di Montella sembra essere Kalinic: la Fiorentina continua però a chiedere 30 milioni per il croato e non sembra essere intenzionata ad accettare contropartite tecniche. Il primo, centrocampista del Lione, in rotta con il club ha un contratto in scadenza nel 2018 e la Lazio sembra molto interessata al giocatore, ma anche qui c'è molta concorrenza da battere. Bisognerà attendere novità su quest'ultimo per capire i prossimi movimenti.