Milan, colpo Biglia: 19 milioni. Mercoledì summit con la Lazio

Milan, colpo Biglia: 19 milioni. Mercoledì summit con la Lazio

Non escludo che si possa arrivare a un'intesa con l'addio del portiere già nel corso di questa estate. L'operazione resta e resterà slegata da un ipotetico affare Keita.

Uno scenario divenuto impossibile di fronte al rifiuto del senegalese che potrebbe avere già un accordo di massima con la Juventus, contro cui Lotito sarebbe pronto ad intraprendere una battaglia legale qualora il giocatore dovesse trasferirsi in bianconero a parametro zero tra un anno. Per quanto riguarda Stefan de Vrij, anche lui dato in partenza, le cose sembrano essere cambiate; il difensore olandese sembra vicino al rinnovo del contratto che allungherebbe, dunque, la sua permanenza nella Capitale. Negli ultimi giorni sono stati accostati alla società biancoceleste Alejandro Gómez, Maxime Gonalons e Joao Moutinho.

Di fatto, secondo le ultime indiscrezioni, Igli Tare sarà a Milano nelle prossime ore per definire gli ultimi dettagli con il club rossonero. Intanto, Simone Inzaghi ha scelto il capitano del dopo Principito: sarà Senad Lulic. Attenzione, però, perché sull'argentino c'è anche il Milan. I bergamaschi non vorrebbero rinunciare al Papu, ma per farlo chiedono 20 milioni di euro, cifra lontana dai 15 offerti dalla Lazio. Il primo, centrocampista del Lione, in rotta con il club ha un contratto in scadenza nel 2018 e la Lazio sembra molto interessata al giocatore, ma anche qui c'è molta concorrenza da battere.