Milan, Barbara Berlusconi: "Mio padre è addolorato, ma..."

Milan, Barbara Berlusconi:

Barbara Berlusconi ha anche espresso la sua soddisfazione per essere rimasta in qualche modo all'interno del nuovo Milan "cinese". "Mi rendo conto che la trattativa sia delicata ma da tifosa spero che Gigio resti".

Barbara Berlusconi, intercettata dai microfoni di MilanNews, esprime le sue idee sulla nuova proprietà: "Sono positiva, vedo che si stanno muovendo bene". Il caso Donnarumma? Ritengo che oggi come mai il Milan abbia bisogno di una bandiera. Così Barbara Berlusconi, presidente di Fondazione Milan, ha espresso la sua speranza che Donnarumma possa firmare il rinnovo di contratto con il club rossonero. So che chiama Fassone e gli dà i suoi consigli, del resto è stato il presidente negli ultimi 30 anni. Stanno facendo un mercato interessante.

Il primo obbiettivo per l'anno prossimo rimane il grande ritorno in Champions, e Barbara lo sa bene: "Sono positiva, mi auguro che il Milan, attraverso questa nuova gestione, possa ritrovare la Champions, il palcoscenico naturale per un club come questo, sia per le vittorie, perché da tifosi vogliamo vincere, che e per un motivo economico riguardante la crescita dei fatturati". Mio padre è addolorato, è normale, il Milan fa parte del suo cuore e della sua vita. È una bellissima opportunità. Avrà avuto le sue motivazioni per non accettare questa proposta. "Quello che so lo leggo sui giornali". "Mi piace il fatto che siano andati in giro pe l'Europa a vedere i giocatori, a tessere relazioni con i più importanti club europei e soprattutto che stanno parlando in modo trasparente ai tifosi". "Questo è uno dei tanti importanti contributi che questa nuova proprietà può dare al Milan". "Ripeto, confido nelle decisioni che prenderà la nuova proprietà".

Sullo stadio: "Non ne ho parlato con Fassone". Io penso che per un club che vuole competere con le big d'Europa è fondamentale aumentare il fatturato. "È dimostrato che gli stadi di proprietà permettono di vivere il tifo e la passione e portano più punti".