Milan, André Silva ha firmato: "Voglio vincere lo scudetto"

Milan, André Silva ha firmato:

André Silva ha speso bellissime parole per il suo nuovo club, definendolo un punto di arrivo per la sua carriera. Nelle scorse ore si era parlato di un possibile approdo di Diego Costa in rossonero con la formula del prestito e l'ipotesi Milan rimane viva dopo le parole del giocatore, deciso a non trasferirsi in Cina: "Non ho intenzione di andare in Cina". Motivo per il quale salterà il ritiro coi rossoneri (che inizierà proprio il 2) e potrebbe non essere pronto per il preliminare di Europa League a fine mese: quando tornerà dalle vacanze avrà messo nelle gambe troppi pochi allenamenti in vista del primo impegno ufficiale dei rossoneri. E André Silva, di quella, ne ha da vendere. Nel colloquio si parlerà anche di James Rodriguez ma al momento resta un affare molto complicato, con Chelsea e United più accreditate per strappare il giocatore del Real Madrid.

"Sono molto contento, conosco perfettamente la storia e la grandezza del Milan, so quanti grandi campioni sono passati da qui. A livello individuale invece voglio fare il mio meglio per inseguire tutti gli obiettivi che ci siamo preposti". Vuole imparare da Ronaldo, è da sempre il suo esempio. E' aggressivo, con tantissima qualità tecnica, sarà il miglior attaccante del campionato italiano dei prossimi anni.

Mendes ha elogiato anche l'ottimo lavoro della nuova dirigenza rossonera, che con la coppia Fassone-Mirabelli ha dimostrato di pensare in grande per il futuro: "Il merito dell'operazione è di Mirabelli e Fassone". Per il portoghese, pronta la maglia numero 9. Sicuramente è ancora presto per sbilanciarsi, però, il calciomercato del Milan sembra stia piazzando colpi importanti, Infondo il nuovo amministratore delegato, Marco Fassone lo ha detto. Al Porto aveva il 10.