Meteo, settimana "hot": termometri sfioreranno i 40 gradi

Meteo, settimana

Nel pomeriggio odierno nelle aree alpine e prealpine potranno verificarsi infatti locali piovaschi, rovesci o temporali.

E' iniziata la settimana più calda del mese di Giugno, con l'anticiclone africano Giuda che domina l'intero Paese. L'anticiclone africano Giuda darà il meglio di se stesso portando le temperature massime su valori anomali per il periodo. Il picco è atteso venerdì. Le temperature massime più alte potrebbero essere registrate in Emilia, basso Veneto, mantovano, pavese, cremonese, ma anche al sud, nel barese, foggiano e zone interne della Sicilia, dove il termometro potrebbe arrivare a toccare i 38 gradi. "Fino a 35° sono attesi a Milano, 37° a Bologna, 33° a Firenze, e Roma".

TEMPORALI IN PIANURA PADANA - Segnaliamo la possibilità di avere forti temporali a macchia di leopardo sulla Pianura Padana nella giornata di Mercoledì 14 e Giovedì 15. Antonio Sanò, direttore del sito www.ilmeteo.it, avvisa che "il caldo inizierà a smorzarsi a partire da sabato 17, quando aria più mite raggiungerà tutte le regioni, abbassando di 3/6° le temperature".