Maturità: via alla prima prova, impegnati mezzo milione di studenti

Maturità: via alla prima prova, impegnati mezzo milione di studenti

Tra i 505mila allievi impegnati oltre 26mila hanno una cittadinanza non italiana. Le materie oggetto delle domande del cosiddetto quizzone sono scelte dalle singole commissioni che potranno avvalersi di una serie di tipologie diverse, come la trattazione sintetica degli argomenti, i quesiti a risposta singola o quelli a risposta multipla o ancora lo sviluppo di progetti.

L'orario di inizio della prima prova d'italiano è fissato alle 8.30 per una durata massima di 6 ore.

Il MIUR (Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca) ha già selezionato le tracce. Le tracce prevedono Giorgio Caproni per l'analisi del testo. Nonostante questa lirica non segua uno schema tradizionale sono comunque presenti rime assonanze e consonanze; le rime sono presenti nei versi due e tre: vento/ lamento, nei versi quattro e cinque: lamantino/ pino e nei versi tredici e quattordici: foresta/resta; le assonanze nei versi quindici e sedici: vasto/guasto e nei versi diciassette e diciotto: bella/terra; le consonanze nei versi tre e quattro: lamento/lamantino. Successivamente l'autore invita gli uomini a non elogiare chi trae profitto dalla distruzione della natura, Caproni utilizza come esempio l'uccisione dei pesci ma si riferisce a tutto ciò che comprende la natura stessa: i boschi e i mari. Dove sparendo la foresta e l'aria verde, chi resta sospira nel sempre più vasto paese guasto: Come potrebbe tornare a essere bella, scomparso l'uomo, la terra. Tra gli autori oggetto di discussione Leopardi, Montale e Pascoli. Per la sua stesura è stato scelto il testo 'Allarme Onu: i robot sostituiranno il 66% del lavoro umano' di Enrico Marro, pubblicato su Il Sole 24 Ore. Il saggio breve socio-economico è stato incentrato sulla tecnologia e i suoi risvolti - anche negativi - nell'applicazione al mondo del lavoro con tre brani tratti da altrettanti articoli di giornale.

Tema storico - "Il miracolo economico italiano" con brani di Piero Bevilacqua (da libro "Lezioni sull'Italia repubblicana") e di Paul Ginsborg (dal libro "Storia d'Italia dal dopoguerra a oggi"). Ai maturandi è stata proposta una citazione del genetista Edoardo Boncinelli contenuta in una articolo apparso sul Corriere della Sera, dal titolo "Per migliorarci serve una mutazione" (7 Agosto 2016). Il tema generale si incentra su "Progresso e civiltà". Per loro è stato un anno difficile, ma sono certa che non deluderanno e dimostreranno forza, determinazione e preparazione. "Di natura esterna, collettiva e culturale il primo, di natura interna, individuale e biologica il secondo".