Maria De Filippi regina della tv: ecco quanto guadagna la sua Fascino

Maria De Filippi regina della tv: ecco quanto guadagna la sua Fascino

Guadagni da record per Maria De Filippi con la sua casa di produzione Fascino.

La produzione del programma "Uomini e donne" e Maria De Filippi hanno deciso di fare un regalo a tutti i fans che da anni seguono la trasmissione pomeridiana, così dopo la chiusura del talk show avvenuta a fine maggio 2017, arriva arriva un'incredibile notizia che farà felice tutti coloro che vogliono continuare a seguire i protagonisti del trono classico e del trono over. Si sa, oltre ai dati numerici e ai guadagni, la De Filippi è una garanzia per gli ascolti del Biscione.

Eh si perché la televisione non è solo lustrini, pianti e polemiche ma è soprattutto business: un'industria che muove molto denaro e che produce ricchezza e posti di lavoro.

Il quotidiano Repubblica ha pubblicato i numeri del bilancio 2016 dell'azienda guidata da Maria De Filippi: fra programmi, siti web e social network, il ricavato è nettamente superiore a quello dello scorso anno. Il suo "Tocco d'oro", concretizzatosi nella perfetta commistione tra social e marketing, ha portato a percentuali strabilianti; così i siti internet hanno incassato 1,3 milioni in più rispetto al 2015, e i ricavi di merchandising attorno alle personalità emergenti delle sue trasmissioni (tronisti, personaggi etc.) sono decollati a 4,2 milioni. "Nei conti dell'ultimo bilancio alla voce dei costi ci sono 5,6 milioni di diritti d'autore, 419 mila euro per l'orchestra, 3,8 milioni di consulenze, 2,3 milioni per gli alberghi, 2,7 per spese di viaggio, 1.631 euro di pedaggi autostradali, 623mila per la vigilanza e 967mila tra ticket, cestini e buffet". E all'assemblea di poche settimane fa De Filippi e i Berlusconi si sono regalati un dividendo di 500mila euro a testa. Nessun problema perché in cassa sono stati accantonati 18 milioni di euro di riserva per sopperire a eventuali fallimenti: "Un tesoretto che lei e Mediaset - volendo - potrebbero distribuirsi in qualsiasi momento".