Maria De Filippi record: vola il fatturato di Fascino nel 2016

Maria De Filippi record: vola il fatturato di Fascino nel 2016

La Repubblica, in un pezzo firmato da Mario Calabresi svela che la Fascino, casa di produzione che Maria De Filippi divide con Mediaset, nel 2016 ha portato a casa 64,5 milioni di Euro, facendo registrare un incremento dei guadagni rispetto all'anno precedente del 37%.

Grazie agli ascolti televisivi sempre vincenti tutte le trasmissioni televisive, da Uomini e Donne ad Amici passando per C'è Posta e Tu Si que Vales, macinano ricavi e utili per la società.

Maria De Filippi si conferma così la regina della televisione italiana.

Alla fine i conti non solo tornano, ma c'è un utile impressionante che ha permesso senza troppe remore a Maria De Filippi di lavorare gratuitamente per il Festival di Sanremo: oltre ai 2.6 milioni di utili, ce ne sono ben 18 in cassa per coprire mancanze o eventuali "flop". A decollare in particolare è stato il merchandising che, come riporta Repubblica, è salito a 4.2 milioni di euro un aumento vertiginoso e incredibile.

Il tutto per un totale di 2,6 milioni di profitti, in aumento del 160% rispetto all'anno 2016. Le entrate sono divise a metà con Mediaset.

Maria De Filippi ha così chiuso un anno di successi, anche economici.

PERDITE AMMORTIZZATE - Tanti soldi che entrano ma tanti anche quelli che escono: la Fascino ha speso 5,6 milioni per i diritti d'autore, 419 mila euro per l'orchestra, 3,8 milioni di consulenze, 2,3 milioni per gli alberghi, 2,7 per spese di viaggio, 1.631 euro di pedaggi autostradali, 623mila per la vigilanza e 967mila tra ticket, cestini e buffet.