Malcontento Lewandoski. Potrebbe approfittarne il Real Madrid

Malcontento Lewandoski. Potrebbe approfittarne il Real Madrid

Si vedrà se questo malcontento avrà ripercussioni future oppure se si tratta solo di un mal di pancia passeggero. Nell'ultima giornata di Bundesliga, infatti, il polacco era in corsa per il titolo di capocannoniere, che vedeva in testa proprio l'ex Dortmund con 30 reti, ad un gol di vantaggio su Aubameyang.

Il presidente blancos Florentino Perez manifesta sicurezza e garantisce che parlerà con il giocatore al termine della Confederations Cup che vede impegnato Cristiano Ronaldo con il suo Portogallo. Dopo quello di Cristiano Ronaldo, ferito dall'atteggiamento del Real Madrid nell'ambito dell'accusa di frode fiscale al portoghese, anche Robert Lewandowski sarebbe rimasto deluso dal Bayern Monaco. Dichiarazioni che possono anche aprire ad una cessione. Non lo avevo mai visto così.

Parole che secondo i tabloid d'oltremanica hanno subito fatto drizzare le antenne di mercato del Chelsea, con Antonio Conte alla ricerca di un degno sostituto di Diego Costa. Ora l'addio non è affatto da escludere, molteplici potrebbero essere gli scenari. Su un trasferimento di Lewandowski la società non spreca alcun pensiero.