Lorenzin: presto un vademecum sui tempi e le modalità dei vaccini

Lorenzin: presto un vademecum sui tempi e le modalità dei vaccini

"Appena uscirà il decreto - ha spiegato il ministro - faremo una conferenza stampa in cui daremo tutte le indicazioni perché nel decreto abbiamo previsto una corposa norma transitoria sia per quest'anno sia per l'entrata a regime". "Il Decreto, non ancora pubblicato in Gazzetta ufficiale, impedirà ai bambini non vaccinati o parzialmente vaccinati di accedere alla scuola dell'obbligo, comminando sanzioni amministrative fino a 7.500 euro", sostengono dal "Comitato per il libero consenso alle vaccinazioni". All'interno del gruppo ci sono infatti anche molti genitori "Pro-vax" in costante aumento, che si oppongono al passaggio da 4 a 12 vaccini obbligatori ed alla sospensione della patria potestà per costringere le famiglie alla vaccinazione.

"Ecco perché non ritengo che il provvedimento legislativo possa determinare criticità in fase applicativa, neppure con riferimento alla popolazione rom, sinti e camminanti nei confronti dei quali peraltro il ministero della Salute ha da tempo avviato campagne di sensibilizzazione in relazione all'importanza delle vaccinazioni dei propri figli", ha concluso la ministra.

"Tu arrivi alla scuola, tutta la scuola dell'obbligo, 0-16, al momento dell'iscrizione devi presentare il libretto con tutte le vaccinazioni, non come accade ora che basta un'autocertificazione e nessuno verifica".

La normativa vieta l'ingresso negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia, pubbliche e private, ai minori che non sono in regola con le vaccinazioni obbligatorie (spetta sempre al dirigente scolastico la segnalazione alla Azienda sanitaria competente, entro 5 giorni).