Londra, furgone sui fedeli fuori dalla moschea: un morto

Londra, furgone sui fedeli fuori dalla moschea: un morto

"Per Scotland Yard non ci sono dubbi si è trattato di un attacco terroristico". Su Facebook il primo cittadino della capitale britannica ha aggiunto che i suoi "pensieri e le preghiere vanno a tutti i colpiti".

"Chiunque ha fatto questo, lo ha fatto per colpire delle persone e questo è terrorismo".

Le testimonianze confermano la stessa impressione.

Tutto giusto, tutto tempestivo ma molti osservatori politici insieme a semplici cittadini sono rimasti sorpresi dalla rapidità dell'azione mediatica. La polizia ha precisato che verrà sottoposto a valutazione psicologica. Dopo aver investito le persone, l'uomo sarebbe sceso dal veicolo con un coltello in mano e avrebbe colpito almeno una persona.

Quello che davvero risulta sorprendente, anche se comprensibile, come di colpo, per l'occasione appaia largamente sui media la presa di posizione di questo organismo di rappresentanza islamica e soprattutto come l'organismo riesca immediatamente a stigmatizzare in modo certo l'evento bollandolo come frutto di islamofobia generalizzata. La polizia è intervenuta poco dopo mezzanotte in Seven Sisters Road, nel borgo londinese di Haringey.

Monta la collera attorno alla moschea di Finnsbury Park, a Londra.

Attorno alla moschea, in ogni caso, l'atmosfera è d'angoscia, aleggia l'ombra di un possibile doppio standard di giudizio. La comunità musulmana parla di atto deliberato e di terrorismo.L'uomo avrebbe gridato di voler uccidere tutti i musulmani. Shafiq si dichiara "scioccato".

Totalmente choccato si è detto anche il leader dell'opposizione laburista, Jeremy Corbyn, popolare deputato da 35 anni del collegio di Islington North, di cui fa parte di Finsbury Park. Il sindaco di Londra, Khan sottolinea che è stato accertato un aumento del 40% di in incidenti razzisti in città ed è aumentato di ben cinque volte il numero di incidenti anti-musulmani. La moschea di Finsbury Park ha avuto in passato pessima fama.

Il 48enne alla guida del mezzo è stato immobilizzato dalle persone sul posto e consegnato poi alla polizia.