L'imperatore Akihito può abdicare

L'imperatore Akihito può abdicare

Il Parlamento giapponese ha dato il via libera alla legge che consentirà all'83enne imperatore Akihito di lasciare il trono al figlio primogenito, aprendo la strada alla prima abdicazione in Giappone negli ultimi due secoli. Un annuncio che ha evidenziato la possibilità che, a causa della sua età, il proseguimento delle sue funzioni, nonché soddisfare gli obblighi e la missione che il ruolo gli impone, sarebbe potuto essere difficile. La nuova legge si applica però solo all'attuale imperatore, che avrà tre anni di tempo per abdicare.

L'imperatore dovrebbe lasciare il trono alla fine del 2018 e a lui dovrebbe succedere il principe Naruhito. Ha occupato il trono giapponese dalla morte di suo padre Hirohito nel 1989.