Lega Pro: Parma-Pordenone 1-0, il live della semifinale: gol di Scaglia

Lega Pro: Parma-Pordenone 1-0, il live della semifinale: gol di Scaglia

Sabato 17 giugno la finale contro la vincente di Alessandria-Reggiana senza gli squalificati Corapi e Scaglia e senza l'infortunato Scozzarella.

Dopo una settimana di pausa riprenderà oggi, martedì 13 giugno, la "scalata" che porterà una delle quattro squadre di Lega Pro, impegnate nei play-off, tra i cadetti. A ogni modo, il Parma parte favorito, almeno sulla carta, anche in virtù dei due successi in campionato ottenuti sui rivali di stasera: all'andata, a Pordenone, terminò 4-2 e al ritorno 3-2. I ducali ai play-off hanno eliminato Piacenza e Lucchese, mentre i friulani hanno avuto la meglio su Bassano, Giana Erminio e Cosenza. Le attenzioni degli scommettitori sono concentrate sulle partite di semifinale, che si disputeranno in gara unica, entrambe allo Stadio Franchi del capoluogo toscano. Il Pordenone arriva però con la testa sgombra a questo appuntamento, 90 minuti per continuare a sognare.

La probabile formazione vedrà in porta Frattali, in difesa Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli e Di Cesare, a centrocampo Scaglia, Munari e Corapi, in attacco Baraye, Calaiò e Nocciolini.

Pordenone: Tomei; Parodi (Martignango, min.70), Ingegneri, Marchi; Semenzato, Suciu, Burrai, De Agostini; Misuraca, Cattaneo (Buratto, min.104); Pietribiasi (Padovan, min.70).

Anche la seconda semifinale dei playoff di Lega Pro ha una chiara favorita, l'Alessandria. Di seguito vi troverete tutte le informazioni su come seguire in diretta Parma-Pordenone, con le informazioni su dove vedere in tv il match, con i particolari su Rojadirecta e i dettagli per la diretta web gratis dell'incontro valido come semifinale delle Final Four di Lega Pro. Tuttavia nelle ultime sei giornate l'Alessandria non ha più perso (tre vittorie e altrettanti pareggi); arriva invece da due sconfitte consecutive la Reggiana, che ha vinto soltanto una volta nelle ultime 11 di regular season.