Juventus-Real Madrid, la stampa italiana: ?"Impresa possibile"

Juventus-Real Madrid, la stampa italiana: ?

In estate la finale di Champions League per la Juventus era scontata; tutti erano certi che questa squadra sarebbe riuscita a raggiungere la finale di Cardiff. Ecco le info in merito, quelle sulla sicurezza e dove sorgeranno i maxischermi per visionare la partita. I bianconeri sono reduci dal trionfo in Serie A e dalla vittoria della Coppa Italia e per questo puntano decisi anche alla Champions League, per completare quel triplete che riuscì all'Inter di Mourinho nel 2010. Il match è in programma alle ore 20:45 di sabato 3 giugno 2017, diretta tv in chiaro su Canale 5, cronaca testuale live su questa pagina.

LA GAZZETTA DELLO SPORT - "Juve, oltre il Real c'è un trono" si legge invece sulla 'Gazzetta dello Sport', con l'analisi affidata alla penna di Luigi Garlando: "Nuovo coraggio, altra personalità: Sinora è tempo di essere regina" è il titolo dell'articolo in cui si spiega che "se la Juve di Conte, perfino a Istanbul, mostrava paure da ragazza di provincia piombata nella grande città, quella di Allegri viaggia leggera per l'Europa come una recidiva dell'Erasmus". Mentre aspettiamo l'inizio della partita andiamo a scoprire dove vedere Juventus Real Madrid streaming gratis online. La Juventus appare serena e assistita dalla giusta concentrazione, mentre il Real parte ovviamente con il favore dei pronostici, chiamando così l'armata bianconera a dimostrare ancora e per l'ultima volta in questa stagione di che pasta è fatta. Si affronteranno la Juventus e il Real Madrid: due squadre che partiranno sulla carta con le stesse probabilità di successo.

Juventus Real Madrid viene trasmessa anche in live streaming con Rojadirecta.

Chi si presenterà sul dischetto?

Se vorrete seguire il match, non potrete usufruire del sito Rojadirecta che è stato dichiarato illegale e oscurato. Il salto di qualità la Juve l'ha fatto anche grazie a giocatori che la Champions l'hanno vinta come Mandzukic e Khedira. Con Buffon in porta, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Barzagli a destra, Bonucci e Chiellini in mezzo, Alex Sandro a sinistra.

La Juventus è atterrata a Cardiff nella tarda mattinata di ieri, accompagnata da migliaia di tifosi, che hanno potuto approfittare della festa nazionale della Repubblica per muoversi da ogni angolo d'Italia in direzione del Galles. Ma non per questo significa che il sito non esista più.

REAL MADRID (4-3-1-2): Keylor Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco; C. Ronaldo, Benzema. Innanzitutto perchÈ sono due delle squadre che vantano i migliori fatturati a livello europeo.

Intanto, ieri in conferenza stampa ha parlato anche Buffon. "Pallone d'oro?". Ma in una finale può succedere di tutto, sempre.