Juve, Allegri ha rinnovato: ha firmato fino al 2020

Juve, Allegri ha rinnovato: ha firmato fino al 2020

Massimiliano Allegri diventerà il tecnico più pagato della storia della Vecchia Signora. Il tecnico livornese, in scadenza nel 2018, ha prolungato il suo sodalizio per altre due stagioni e sarà quindi il tecnico della Juventus fino al 2020 con un sostanzioso aumento dell'ingaggio. "Un rapporto che dall'inizio ha permesso alla squadra di seguire il suo percorso di crescita". Sotto la sua guida la Juventus in Italia ha vinto tre Scudetti, tre Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. Vi abbiamo già detto e ribadito più volte che Allegri non è mai stato un problema per la Juve e che dopo la finale di Cardiff (nonostante la pesante sconfitta contro il Real) ci sarebbe stato un incontro tra le parti per parlare del prolungamento, con ogni probabilità per una sola stagione (fino al 2019) come anticipatovi nei giorni scorsi. In Serie A, gli 84 successi e i 17 pareggi su 114 gare si traducono in 269 punti totali, con una media di 2.36 a partita. L'accusa mossa dalla procura nei confronti dell'allenatore della Juventus è di aver insultato i vigili che, circa un mese fa, lo fermarono in via Cavour a Torino mentre stava guidando con il cellulare appoggiato all'orecchio. Aspettando di conoscere i nomi finiti sul taccuino di Paratici, sappiamo che è in dirittura d'arrivo la firma del contratto dell'attaccante doriano Schick.

Il ciclo Allegri ha sinora fruttato la bellezza di 97 vittorie tra campionato, Coppa italia e Supercoppa. Il rinnovo è stato annunciato dalla Juventus attraverso un comunicato ufficiale, che si chiude così: "La Juve e Allegri sono cresciuti insieme".