I Della Valle dicono basta, la Fiorentina è in vendita!

I Della Valle dicono basta, la Fiorentina è in vendita!

I Della Valle nel comunicato rispondono in modo polemico alla tifoseria che da settimane contesta l'operato della società: "Siamo disponibili a cedere la società, vista l'insoddisfazione di parte della tifoseria".

Un inaspettato comunicato stampa della Fiorentina 'gela' i tifosi viola.

Un colpo di scena arrivato con un comunicato ufficiale pubblicato sul sito web Viola che non lascia spazio a interpretazioni, la Fiorentina è in vendita, con la famiglia Della Valle pronta a passare il testimone a chi "ritiene che la Società possa essere gestita diversamente e con maggiore successo", si legge nella nota. A nulla è varsa la nomina di Giancarlo Antognoni, storica bandiera viola, come dirigente. Se, come si auspica e si spera, ci sarà un progetto fatto da 'fiorentini veri', questi troveranno massima apertura e disponibilità da parte della Proprietà, come ennesimo attestato di rispetto nei confronti della Fiorentina e della città di Firenze.

I tifosi viola vorrebbero una proprietà più presente ed una gestione societaria in stile Napoli, che dopo ogni cessione eccellente, re-investe i soldi in nuovi giocatori forti, e non spendendo pochi milioni per comprare player sconosciuti. "conclude il club toscano - La Società sarà nel frattempo gestita con attenzione e competenza dai suoi manager, i quali hanno tutta la stima necessaria della Proprietà e che, come sempre, lavoreranno con il massimo impegno possibile".

Resta da capire se però, ci sia davvero qualcuno pronto a fare meglio dei fratelli Della Valle investendo tanti soldi e portando a Firenze giocatori di spessore, che per ora sono solo in partenza: a giorni saluterà Borja Valero [VIDEO] destinazione Milano sponda Inter, Bernardeschi e la Juve sembrano ormai promessi sposi e Nikola Kalinic sembra voler raggiungere Montella al Milan.

Rilancio senza sacrificare tutti i giocatori più forti.