Guardia giurata spara e uccide un collega, tragedia a Centocelle

Guardia giurata spara e uccide un collega, tragedia a Centocelle

Sul posto è intervenuta la polizia che ora indaga sulla vicenda.

Agenpress - Una guardia giurata di 36 anni, David Raphael Hombucher, di origini tedesche, è morto questa mattina dopo essere stato raggiunto da un colpo di pistola esploso da un suo collega con il quale condivideva la stanza in un appartamento in via degli Elci, a Roma. E' successo in via degli Elci, nel quartiere Prenestino a Roma. Il giovane sostiene che si sia trattato di un incidente: agli inquirenti ha raccontato che stava controllando che nella sua arma non ci fossero proiettili in canna quando è partito il colpo. Il giovane avrebbe raccontato che dalla pistola gli è partito per errore un colpo che ha centrato alla spalla la vittima, un 36enne nato in Germania. Sul posto la Squadra mobile e la Scientifica. A dare l'allarme è stato lui stesso. I due condividevano l'appartamento a pian terreno insieme ad un terzo coinquilino al momento della tragedia fuori casa. Secondo il racconto di Giovanni Gagliardi, anch'egli guardai giurata, lo sparo è partito accidentalmente mentre puliva la pistola.