Gentiloni: lavoro da compiere è enorme ma Italia ce la può fare

Gentiloni: lavoro da compiere è enorme ma Italia ce la può fare

E' importante l'impegno comune a livello di Unione Europea nei campi della sicurezza e della difesa: permette di ottimizzare le risorse e l'Italia intende portarlo avanti: lo ha detto oggi a Colleferro (Roma) il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, dopo aver visitato gli stabilimenti della Avio, dove vengono costruiti componenti fondamentali dei lanciatori europei. Ringraziando l'amministratore delegato Giulio Ranzo, che ha introdotto l'intervento del premier, Gentiloni si è rivolto direttamente al personale dell'impianto: "Grazie per quello che fate e per la tecnologia che state sviluppando". E' stato un lancio nello spazio. "C'è la realtà di un'impresa come questa che assumerà altre persone".

" "Mi colpisce che ieri il Fondo monetario internazionale abbia corretto le sue previsioni sulla crescita in Italia nel 2017, ma non di una "'nticchia" (lenticchia, ndr), come si dice a Roma.

Gentiloni ha quindi sottolineato di avere "la consapevolezza che il lavoro da fare è enorme, ma questo ci dice che l'Italia ce la puo' fare".