Galaxy Note 8, nome in codice Samsung Gr3at

Galaxy Note 8, nome in codice Samsung Gr3at

Quindi ci son render di Note 8 con e senza sensore di impronte digitali sul retro. Il codice modello sembra combaciare in tutto e per tutto con quello che è Samsung Galaxy Note 8 che è atteso per la prossima IFA di Berlino.

Se parliamo di leaks sappiamo che, come sempre, il nome di Evan Blass viene sempre fuori.

Per alcuni di loro potrebbe stare ad indicare lo zoom ottico del nuovo terminale, il quale è, per l'appunto, 3X. In realtà evleaks conferma qualcosa di diverso considerando che al posto della e ha inserito un 3. Se la risposta è positiva a questo quesito, Samsung potrebbe aver fatto affidamento ancora una volta sul lettore biometrico posizionato sul retro del dispositivo, proprio accanto a una delle telecamere posteriori.

Cresce l'attesa per la presentazioni del nuovo phablet del colosso coreano, il Samsung Galaxy Note 8.

I test effettuati dal sito hanno evidenziato che il Note 8 ha ottenuto un punteggio pari a 488 su un massimo di 555. La terza feature che renderebbe Galaxy Note 8 differente dai predecessori potrebbe essere l'Infinity Display che si è già mostrato sul top gamma della serie 'S', ma anche nei primi render e teaser di questo splendido phablet. Il chipset Snapdragon 836 per adesso risulta sicuramente equipaggiato sulla versione americana del dispositivo e, rispetto al Snapdragon 835 SoC, presenta una velocità di clock leggermente più veloce per la versione della CPU octa-core. Il device arriverà in due varianti, una dotata di 6 GB di memoria RAM e l'altra, addirittura, di 8 GB.

Il prossimo top di gamma di Samsung inoltre si migliorerà dal punto di vista della multimedialità dato che monterà molto probabilmente una doppia fotocamera posteriore, ovvero avrà la tecnologia dual camera.

Samsung: il "Grande" o "Great" Note 8? sarà pronto o non e il suo momento?