Formula E, si correrà a Roma il 14 aprile 2018

Formula E, si correrà a Roma il 14 aprile 2018

Tra le date spunta, in maniera ufficiale, il primo gran premio di Formula E in Italia. Sabato 14 aprile 2018 infatti, nel circuito cittadino dell'Eur, arriveranno i bolidi elettrici che già sfrecciano in tantissime metropoli. Sarà la settima tappa del mondiale e si correrà a Roma a partire dal 14 aprile.

"È un grande sogno che finalmente diventa realtà", ha commentato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Aci e membro del Consiglio Mondiale dello Sport, del Senato e dell'Euroboard Fia.

Un sogno che ha cominciato a prendere forma da quando la giunta Raggi, in Novembre, aveva aperto all'ipotesi, nonostante gli abitanti del Quartiere non si fossero dichiarati favorevoli al progetto, così come si erano opposti alle ipotesi, a dire la verità un po' più invasive, di un GP di Formula 1 paventate durante l'amministrazione Alemanno. "Si tratta - ha sottolineato Sticchi Damiani - di un segnale importante per educare anche il mondo del motorsport alla cultura del rispetto dell'ambiente, dimostrando a tutti che è possibile correre ad emissioni zero". "Futuro significa mobilita' sostenibile, innovazione e rispetto ambiente" ha twittato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, celebrando l'ufficialita' del Gran Premio romano.

"Roma torna in pista".

Centoquaranta caratteri anche per il ministro dello Sport, Luca Lotti, che non dimentica la scottatura per la mancata candidatura all'Olimpiade: "La Formula E sarà all'Eur nel 2018: una bella notizia!".

Il campionato di Formula E è nato nel 2014 per volontà della Fia guidata da Jean Todt.

Santiago del Cile ospiterà la prima gara in Sudamerica il 3 febbraio, mentre il 3 marzo si andrà a Città del Messico e quindi, sempre nello stesso mese, debutterà San Paolo del Brasile, seppur la data risulti ancora incerta.