Finale play-off Lega Pro, Parma - Alessandria: le probabili formazioni

Finale play-off Lega Pro, Parma - Alessandria: le probabili formazioni

"Il gol della sicurezza arriva al 67′, dopo un'azione insistita dei crociati è Nocciolini a insaccare eludendo l'uscita dell" estremo difensore dell" Alessandria. Coly 6), Calaio' 6.5, Baraye 6 (39'st Edera sv). La vittoria più grande è però, forse, quella di Alessandro Lucarelli, capitano in Serie A come in D, guida e leader di un gruppo di giovani di prospettiva, ripartito a quasi 40 anni con l'energia e la voglia di un ragazzino, ma con l'esperienza di un uomo maturo e carismatico. Probabile l'impiego di Felice Evacuo, che a gennaio è passato proprio dal Parma all'Alessandria, al fianco dell'argentino Pablo Gonzalez. Nel finale di primo tempo sono ancora gli emiliani pericolosi con Calaiò, l'attaccante del Parma, dopo esser stato servito da Nocciolini, sbaglia una facile occasione da rete, mandando il pallone alto sopra la traversa.

GESTIONE - Parte forte l'Alessandria di Pillon nella ripresa: Parma schiacciato nella sua metà per contenere la pressione dei piemontesi, rimangono pochissimi i pericoli occorsi da Frattali. Il centrocampista controlla e si butta in area venendo chiuso dalla difesa, nel batti e ribatti in area il più lesto è il numero nove ducale che su rimpallo con Vannucchi in uscita riesce a buttare la palla in fondo alla rete facendo esplodere la Curva Ferrovia gremita di tifosi emiliani. Finale senza ulteriori emozioni, al triplice fischio del signor Giua può iniziare la meritata festa del Parma.

Note: giornata calda, terreno in buone condizioni condizioni, ammoniti Branca, Scavone, Barlocco, Frattali, espulsi Gozzi. A disp: Zommers, Saporetti, Mastaj, Garufo, Sinigaglia, Nunzella, Ricci, Simone, Messina.

Alessandria (4-4-2): Vannucchi; Celjak, Gozzi, Sosa, Manfrin; Marras, Cazzola, Branca, Nicco (dal 65′ Iocolano); Gonzalez, Fischnaller (dall82′ Piccolo). Al 90′ espulso il difensore dell'Alessandria Gozzi ex Modena.