Ferrara, uccide il compagno a coltellate

Ferrara, uccide il compagno a coltellate

All'origine dell'omicidio pare ci sia stata una lite, in cui la donna avrebbe colpito l'uomo diverse volte con un coltello da cucina.

Una lite violenta consumatasi a notte fonda, poi la tragedia: è questo il riassunto di quanto avvenuto ad Ambrogio di Copparo, centro in provincia di Ferrara, dove una donna ha ucciso il compagno a coltellate al culmine di un acceso diverbio. Profonde le ferite riportare dal compagno della donna.

La coppia aveva trascorso la giornata al mare. I Carabinieri di Copparo hanno arrestato la donna. La donna, 45 anni, è stata arrestata per omicidio, mentre i soccorsi prestati dai sanitari all'uomo, un quarantenne, sono stati inutili: è morto sul colpo. I due lavoravano e non avevano, secondo i primi riscontri, problemi economici, ma i militari erano già dovuti intervenire per litigi e minacce.