Febbre da Champions League? Fai attenzione a pancia e cuore

Lo stesso Alves, inoltre, ha espresso la propria convinzione in merito al fatto che la squadra bianconera, grazie al suo impegno ed anche alla propria costanza e tenacia, potesse arrivare in finale, affermando: "Ne ero convinto, perché qui (riferito alla Juventus) si lavora tantissimo e penso che questo sia il segreto più importante per qualsiasi professione: il lavoro ti fa arrivare in fondo".

Scrivere la storia. E' il momento giusto. "Per realizzare questo sogno (riferito al trionfare in finale di Champions League), bisogna spingere ancora di più, siamo molto vicini a trasformare in realtà questo sogno e ad entrare nella storia di questo sport (riferito al calcio)". Siamo una squadra che ha come maggior dote la forza collettiva, di squadra.

Tra questi la sindrome dell'occhio secco, l'acidità di stomaco, il mal di schiena e altri problemi legati alle abitudini poco salutari che si adottano davanti alla televisione. Successivamente Massimiliano Allegri ha voluto però sottolineare come l'atteggiamento della Juventus cambierà in base alla presenza di Gareth Bale o Isco nell'undici iniziale del Real Madrid, perché con il gallese i blancos giocherebbero più in campo aperto, mentre con l'ex Málaga Zinédine Zidane dovrà optare per un tipo di gioco differente.

"E' una cosa secondaria, domani penserò solo al successo contro il Real Madrid". Io sono un eterno apprendista, sono un principiante, cerco di imparare tanto dai miei colleghi.Credo che questa sia la forza del nostro gruppo. È semplice, perché è una partita che può durare novanta minuti ma può durarne anche centoventi. Se speri di vincerla prima, allora giochi in un certo modo, altrimenti hai bisogno dei cambi. Per prepararsi al pienone dell'ultimo fine settimana i posti a sedere sono stati aumentati oltre i 2mila, tra spazi all'aperto e padiglione coperto, visto il grande successo riscontrato lo scorso fine settimana. Higuain non deve dimostrare niente, contro il Monaco ha dimostrato di saper segnare anche in partite importanti di Champions.