Facebook Live: arrivano i sottotitoli nelle dirette del social network

Facebook Live: arrivano i sottotitoli nelle dirette del social network

Tutti noi utilizziamo Facebook e, pertanto, qualsiasi novità interessi il nostro social network preferito è da segnalare. Semplice ma utile. Del resto, Facebook Live sta crescendo nell'ultimo periodo e, proprio per questo motivo, si sente sempre più la necessità di affinare il servizio e l'offerta. Un modo questo, dichiara Facebook in una nota ufficiale, per "rendere il social accessibile a tutti". Una funzione pensato per tutti coloro che presentano deficit uditivi. Lo ha annunciato il socila network che così vuole andare incontro ai non udenti o alle persone con problemi all'udito.

Ma come funziona? Una volta che gli iscritti avranno abilitato questa funzione, visualizzeranno automaticamente i sottotitoli nei Live Video quando saranno disponibili.

Consentendo agli editori di includere i sottotitoli nelle loro trasmissioni Live, Facebook spera che "più persone possano ora partecipare ai momenti emozionanti che si svolgono sui Live". La fruizione dei sottotitoli sarà possibile da dispositivi Android, iOS e da browser web.

Per chi è solito restare aggiornato sulle novità di Facebook, non appare affatto come una notizia inedita il fatto che Facebook negli ultimi anni abbia lanciato una funzione molto utilizzata, la possibilità di girare video in diretta, funzione aperta all'intera community che non ha mancato, in determinate occasioni, di suscitare polemiche per alcuni dei contenuti che determinati soggetti hanno condiviso.

Ma non finisce qui dato che, connessa a questa, c'è anche un'altra novità. Al momento, ricorda Facebook, è già possibile aggiungere sottotitoli ai video non in diretta al momento del caricamento, e chi effettua il montaggio può anche usare il servizio di riconoscimento vocale del social network per generare automaticamente i sottotitoli.

"Siamo entusiasti di consentire agli editori di tutti i tipi di raggiungere un pubblico più ampio con i sottotitoli in Facebook Live" ha commentato Facebook nel suo blog.