F1 GP Azerbaijan: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)

Una Power Unit Ferrari che anche in gara non ha nulla da invidiare a quella anglo tedesca di Mercedes. - Ottavo appuntamento del mondiale di Formula 1 2017 a Baku, per quello che una volta era il GP Europa e che adesso è diventato il gran premio di Azerbaijan. Il fornitore unico di pneumatici, la Pirelli, ha scelto per il Gp d'Azerbaijan 2017 le stesse mescole dell'anno scorso: sono quella media, quella morbida e quella supermorbida. Sabato 24 giugno ci sanno altre prove libere alle ore 12, mentre alle 15 si svolgeranno le qualifiche che saranno trasmesse in diretta su Sky Sport F1 HD, mentre sarà possibile vederla in differita su Raisport alle ore 22 e su Rai 2 alle ore 23.25. Nella conferenza dei drivers Kimi ha parlato anche del circuito di Baku, tracciato cittadino come quello di Monaco, dove un mese fa ottenne la pole: "Ma purtroppo non ci sono mai garanzie di un bis, perché quello di Baku è sì un circuito cittadino, ma anche totalmente diverso da quello di Monaco".

Il circuito di Baku si è rapidamente guadagnata il titolo di circuito cittadino più veloce del mondo: sulla pista azera, infatti, lo scorso anno si sono superati i 350 km/h, grazie al rettifilo di 2,2 chilometri.

Il weekend di F1 a Baku prenderà il via con le prime due sessioni di prove libere di venerdì 23 giugno. Vediamo nel dettaglio il programma delle prove e delle gare del prossimo fine settimana.

Sabato 24, alle ore 12, terza sessione di libere, sempre in esclusiva per gli abbonati su Sky Sport F1. Di seguito gli orari di tutte le differite visibili in chiaro sulla RAI. La press conference si potrà seguire solo in diretta su Sky, sul canale dedicato dalla Formula 1, Sky Sport Formula 1 HD.

I piloti cominceranno a girare a partire dalle ore 15 italiane.

Sul circuito di Baku si correrà domenica 25 giugno con partenza alle ore 11.

Per vedere in chiaro questo Gran Premio di Formula 1 si dovrà aspettare la differita. Un motore endotermico più affaticato e soprattutto della specifica 1 rispetto alla Spec 2 montata in Spagna sulla SF70H di Sebastian Vettel che ha garantito al pilota tedesco un plus di 10 CV (0.22 sec a Baku).