Europei Under 21: Danimarca-Italia, probabili formazioni e diretta dalle 20.45

La 'migliore Under 21' da vent'anni a questa parte sinceramente non aveva entusiasmato nella pima metà di gara, merito di una Danimarca ben messa in campo e pronta a ripartire con Hjulsager e Borsting. La squadra di Di Biagio sale così a 3 punti nel Gruppo C agganciando la Germania. Poi su Lorenzo Pellegrini, protagonista con un bellissimo gol in rovesciata: "Ha fatto una grande rete!". Ci pensa Andrea Petagna, all'86', a chiudere poi la partita con una zampata in area di rigore su assist di Chiesa. Il suo destro, però, finisce alto sopra la traversa. I danesi ci provano a reagire ma sbattono costantemente contro il muro Rugani-Caldara che non concedono nulla.

Nel giro di 5 minuti, inizia una partita nella partita: quella tra Petagna, prossimo alla sostituzione con Cerri, e Hojbjerg. L'attaccante dell'Atalanta trova il gol che mancava addirittura da gennaio in campionato. Stavolta c'è un angolo battuto dalla destra da Bernardeschi, la palla perviene sulla fascia opposta a Chiesa, che pennella un ottimo cross su cui si catapulta un Petagna inconcludente fino a quel momento, che sigla il 2-0 finale.

Doveva essere il mese del ritorno alla Roma per Lorenzo Pellegrini, pupillo oltre che di Di Biagio dell'ex compagno e attuale collega Di Francesco, partito per la Polonia senza firmare per i giallorossi, che a giorni lo ricompreranno dal Sassuolo: domenica scorsa ha debuttato con Ventura in Nazionale maggiore, oggi ha bagnato l'esordio nell'Europeo Under 21 con un gol in rovesciata alla Carlo Parola, cancellando il mediocre primo tempo degli azzurrini contro una modesta Danimarca. Mercoledì, la sfida degli azzurrini a Schick e compagni.