Europei, oro per le azzurre del fioretto

Europei, oro per le azzurre del fioretto

Si arricchisce il medagliere azzurro ai campionati europei di scherma in corso a Tbilisi in Georgia.

Una vittoria da condividere con le compagne di squadra Irene Vecchi, Loreta Gulotta e Martina Criscio che con tenacia, grinta e passione sono riuscite a conquistare il tetto d'Europa nella sciabola a squadre a distanza di 6 anni dall'ultimo oro nell'edizione di Sheffield.

Nell'ultima frazione è proprio Rossella Gregorio a respingere la rimonta della campionessa olimpica individuale di Rio2016, Yana Egorian che dal 40-44 si porta sino al 44-44.

Dopo un'innumerevole serie di gioie e di medaglie, giunte in ognuno degli eventi cui fin'ora gli azzurri avevano partecipato, arriva la prima battuta d'arresto per l'Italia, che rimane a secco nella spada femminile individuale. In semifinale Garozzo si era aggiudicato il derby azzurro contro Giorgio Avola col punteggio di 15-9, dirottando il compagno di Nazionale sul terzo gradino del podio a raccogliere il bronzo, che bissa quello ottenuto agli Europei 2016 di Torun.

Domani si chiude con la sciabola maschile a squadre e la spada femminile a squadre. "È stata una giornata stranissima e difficile - commenta a caldo il neo campione europeo - Ho risentito dei postumi della tonsillite che mi ha afflitto qualche giorno fa e mi ha costretto a saltare i campionati italiani".

DIRETTA EUROPEI SCHERMA TBILISI 2017 STREAMING VIDEO E TV: GLI AZZURRI IN PEDANA E IL PROGRAMMA (OGGI VENERDI' 16 GIUGNO 2017) - Oggi venerdì 16 giugno è un'altra importante giornata di gare agli Europei di scherma 2017 che si stanno disputando a Tbilisi, capitale della Georgia.

Fermo ai sedicesimi, invece, Luigi Samele, sconfitto 15-14 dall'idolo di casa Sandro Bazadze; mentre Enrico Berrè aveva ceduto il passo, nel turno precedente, al francese Tom Seitz.

Tra le spadiste in gara, l'Italia sarà rappresentata da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi e Alberta Santuccio.